image
sims
Accedi
Recupera le credenziali.
Registrati al Portale per ricevere la Newsletter ed accedere ai servizi.

S.I.G.M. su...

Chi c'è in linea?
 44 visitatori online
Utenti : 18597
Contenuti : 2290
Link web : 5
Tot. visite contenuti : 9433383
Contatti


Licenze Creative Commons

Messaggio
  • EU e-Privacy Directive

    This website uses cookies to manage authentication, navigation, and other functions. By using our website, you agree that we can place these types of cookies on your device.

    View e-Privacy Directive Documents

WELCOME SPECIALIZZANDI DI BARI

Welcome Specializzand 2017 è un evento creato da specializzandi e diretto a specializzandi di tutte le scuole di Bari, per favori l'aggregazione e la collaborazione tra colleghi. Per la prima volta a Bari ci sarà l'inaugurazione dell'anno accademico in seduta plenaria in Aula de Benedictis (aula magna del polifunzionale). Tutti gli specializzandi sono caldamente invitati.
L'evento consta di due parti:
- la prima in Aula De Benedictis alla presenza del pro rettore Prof. Vacca, del Preside della scuola di Medicina prof. Loreto Gesualdo, del dottor Davide Ferorelli specializzando in Medicina Legale che ci illustrerà i nostri diritti e doveri, del dottor Eugenio Distaso segretario della Consulta degli Specializzandi.
- la seconda presso il MOOD food&coffee dove avremo modo di conoscerci meglio e di scambiare 4 chiacchiere davanti ad un calice di vino, stuzzicando qualcosa.
Vi aspettiamo numerosi perchè come associazione crediamo fermamente nella condivisione delle conoscenze e dei valori con l'obiettivo di formare un gran gruppo di professionisti e amici.


 

IX GIORNATA DI ORIENTAMENTO PER IL GIOVANE MEDICO Palermo

Cari colleghi,
all’indomani dell’abilitazione sarete assaliti da mille dubbi/domande/questioni... Motivo per cui siamo lieti di invitarvi, in collaborazione con il S.I.G.M. Palermo, al seminario per il giovane medico neoabilitato!
L'incontro, anche quest'anno, verterà sulle tematiche principali (nozioni pratiche di medicina territoriale e generale, futuro del giovane medico) allo scopo di sollevarvi da ogni perplessità sul vostro futuro!

Vi aspettiamo, non a caso, venerdì 16 febbraio alle ore 15.30 presso il complesso didattico Aule Nuove (aula D)
Di seguito il programma:
IX GIORNATA DI ORIENTAMENTO PER IL GIOVANE MEDICO

Saluti e presentazione

FORMAZIONE POST-LAUREAM

- Breve accenno al concorso nazionale per le specializzazioni e andamento lavorativo delle specializzazioni

- Corso di medicina Generale

OPPORTUNITA' LAVORATIVE

- Sostituzioni MMG : breve accenno e consigli pratici

- Sostituzione Continuità Assistenziale e incarico Guardia Medica Turistica 

- Dubbi su CA/GMT e informazioni pratiche: Ricette, timbro e polizza assicurativa, corsi Blsd ecc...

- Altre opportunità lavorative: medico di gara sportiva, centri accoglienza, viaggi all'estero

ALTRE INFO UTILI PER IL GIOVANE MEDICO

- Accenno alla previdenza 

- Partita IVA

- Obblighi ECM

Hai qualche domanda e ti sembra che l'argomento manchi in programma? Suggeriscici cosa aggiungere ;)
Per ulteriori info contattaci!

 

CORSO DI PERFEZIONAMENTO IN PROGRAMMAZIONE, ORGANIZZAZIONE E GESTIONE DELLE AZIENDE E DEI SERVIZI SANITARI - Università Cattolica del Sacro Cuore anno 2018

Lo sviluppo crescente di una cultura dell’organizzazione e della gestione in sanità, i vincoli economici esistenti, la produzione normativa in merito (D. Lgs 502/1992, D. Lgs 517/1993, D. Lgs 229/1999, legge n. 405 del 2001, d.lgs. 56 del 2001, legge costituzionale n. 3 del 2001, DPCM 29 novembre 2001, L. 42/2009 e L. 189/2012) rendono necessario un mirato sviluppo formativo per figure professionali che rivestono ruoli di responsabilità a diversi livelli nel settore sanitario.

Il corso, unificando la tradizione e gli sviluppi della Public Health con il pensiero del Management e dell’Economia Sanitaria, intende soddisfare i bisogni di qualificazione professionale delle strutture ospedaliere ed extra-ospedaliere.
In particolare, il corso, giunto alla ventesima edizione, rappresenta un’opportunità di qualificazione post-universitaria per gli operatori che rappresentano le figure chiave delle attività di presidi sanitari pubblici e privati. Il corso è anche indirizzato a liberi professionisti che lavorano in collaborazione con le strutture del Servizio sanitario nazionale.

I bisogni integrati di prevenzione, di diagnosi, cura e riabilitazione, necessitano di una risposta organizzata e interdisciplinare. L’igiene, le altre discipline specialistiche sanitarie, l’economia, il diritto, l’etica, le discipline aziendali garantiscono il contributo formativo fondamentale per la gestione delle organizzazioni sanitarie.

A conclusione del corso, a coloro che avranno superato la verifica finale per la valutazione del livello formativo e di apprendimento raggiunto, ai sensi dell'art. 6 della legge 341/1990, verrà rilasciato un attestato.

In tema di esoneri ECM si rinvia alla Determina della CNFC del 17 luglio 2013 avente per oggetto: Esoneri, Esenzioni, Tutoraggio Individuale, Formazione all’estero, Autoapprendimento, Modalità di registrazione e Certificazione, che potrà essere consultata presso il sito dell’AGENAS

Presentazione della iniziativa

http://altems.unicatt.it/altems-programmazione-organizzazione-e-gestione-delle-aziende-e-dei-servizi-sanitari-presentazione

il calendario degli incontri nel link

http://altems.unicatt.it/altems-Corso_di_Perfezionamento_Programmazione_2017.pdf

e la pagina da cui è possibile provvedere all’invio della domanda di interesse propedeutica all’iscrizione.

http://fopecom-rm.unicatt.it/fopecomonline/default.aspx?Edizione=1&IdEvento=4824

 

UN NUOVO MODELLO DI CURE PRIMARIE PER AFFRONTARE LA TRANSIZIONE EPIDEMIOLOGICA. UN GRUPPO DI PROFESSIONISTI DELLA SALUTE SI INCONTRA PER INFORMARSI E FORMARSI SULLA COMPREHENSIVE-PHC

Medici in formazione specifica in medicina generale, giovani medici di medicina generale e studenti in medicina si sono dati appuntamento a Ferrara dal 16 al 18 dello scorso Novembre, per parlare di Primary Health Care ad indirizzo Comprehensive, ovvero di un modello di cure primarie con un forte accento sull’integrazione.

È stata scelta la città di Ferrara perché capoluogo di una provincia in cui sono state portate avanti delle scelte coraggiose da parte di Azienda Socio-Sanitaria Locale ed MMG circa lo sviluppo di un modello di Cure primarie, centrato sulle Case della salute, con una forte integrazione tra professionisti e servizi socio-sanitari per far fronte alla crescente complessità e fragilità della cura.

Ad arricchire l’incontro vi è stato il contributo del Prof. Ardigò Martino, dell’Università di Bologna, che ha portato a sostegno di questo modello diverse esperienze internazionali, corroborate da abbondante letteratura sul tema. Attraverso una metodologia del tipo wokshop in-site, scelto ad hoc per il tipo di incontro e le tematiche trattate, sono state visitate le case della salute di Copparo e Portomaggiore. È stata un’esperienza che, grazie anche alle site-visit nei luoghi di cura, al colloquio con gli operatori e a dei momenti dedicati per la discussione e il confronto, ha permesso la presa di coscienza e la maturazione di una consapevolezza da parte dei partecipanti circa le criticità dell’attuale sistema italiano di cure primarie, e di converso dei numerosi pregi e vantaggi di un modello di Comprehensive-Primary Health Care.

Proprio per tale motivo i partecipanti hanno deciso di sviluppare ulteriormente l’argomento, di creare una campagna per la sensibilizzazione di professionisti, decisori politici e società civile. È stato fissato, inoltre, un secondo appuntamento da tenersi a Bologna dal 16 al 19 Febbraio, in occasione della 7°edizione del Laboratorio Italo-Brasiliano di Formazione, Ricerca e Pratiche in Salute Collettiva, e che sarà caratterizzato dalla presenza di ospiti internazionali.

L’evento è aperto a tutti gli interessati e per tutte le informazioni del caso è possibile consultare il sito oppure inviare una email a Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.


 

immage
Tutti i diritti riservati.

I contenuti del Portale sono soggetti
a Licenza Creative Commons.