Master “Sistemi sanitari, Medicine Tradizionali e Non Convenzionali”

0

La Facoltà di Sociologia dell’Università degli Studi di Milano – Bicocca, in collaborazione con La Facoltà di Medicina e Chirurgia, attiverà a partire dall’anno accademico 2011- 2012 il Master “Sistemi sanitari, Medicine Tradizionali e Non Convenzionali”. La scadenza per l’iscrizione è fissata per il 6 luglio 2011, ore 12.00; il numero degli iscritti è limitato a 30 studenti.

Obiettivi: Il master offre ai partecipanti strumenti di conoscenza teorici e operativi utili alla formazione di figure professionali in grado di integrare gli aspetti gestionali ed economici con quelli clinico assistenziali e delle diverse medicine. Fornisce strumenti di analisi quantitativa e qualitativa legati ai temi della salute, finalizzati alla progettazione e alla valutazione dei sistemi per la salute, a livello regionale, nazionale e internazionale, nonché allo studio delle disuguaglianze di salute. Accresce professionalità e competenze per migliorare la gestione delle Aziende Sanitarie, delle Aziende Ospedaliere, degli istituti di cura, dei centri di benessere, in linea con la nuova domanda di cura.

Sbocchi professionali: La figura del Manager dei “Sistemi Sanitari, delle Medicine Tradizionali e Non Convenzionali” con competenze interdisciplinari è finalizzata all’inserimento lavorativo all’interno del Sistema Sanitario (nazionale e/o regionale) e del più ampio contesto del Sistema per la Salute. In posizione di vertice nell’organizzazione e nella gestione delle diverse tipologie di strutture che si occupano di salute, dalla direzione di unità operative complesse (ospedaliere e/o territoriali), al coordinamento o consulenza all’interno di istituzioni pubbliche, private, di terzo settore.

Il corpo docente è composto da studiosi ed esperti, italiani e stranieri, prestigiosi e di fama internazionale.

Per approfondimenti sui contenuti e le modalità didattiche si rinvia al sito

http://www.master-sistemisanitari-medicinenonconvenzionali.org/

Share.

About Author

Leave A Reply