Al via la terza Conferenza Nazionale sulla Ricerca Sanitaria: un’occasione per avvicinare i giovani medici alla ricerca biomedica.

0

Gli ambiti individuati per lo sviluppo dei progetti sono: dismetabolismo e patologie cardiovascolari, patologie neurologiche, oncologia, infezioni ed immunità, le nuove biotecnologie, sicurezza alimentare e benessere animale, patologie di origine ambientale, sicurezza negli ambienti di lavoro e patologie occupazionali.
L’esperienza ha dimostrato che la presenza alla Conferenza rappresenta un passaggio fondamentale ai fini dell’apprendimento degli elementi utili alla strutturazione di un progetto di ricerca da presentare con aspettative di approvazione e finanziamento.
Per consentire una più proficua partecipazione ai seminari formativi dedicati al Bando si invita a prendere visione del testo integrale del Bando, disponibile sul sito della Conferenza (www.forumricerca.it) nella sezione Bando  Ricerca Finalizzata. Le date relative alle varie scadenze previste  dal Bando saranno comunicate  a Cernobbio durante la presentazione dello stesso.
La modulistica e la relativa  modalità  operativa di presentazione dei progetti, sarà presentata e resa disponibile durante la conferenza e sarà oggetto di approfondita analisi e dimostrazione pratica nei  vari seminari formativi previsti dal programma e dedicati alla tematica del Bando.
Per procedere all’iscrizione alla conferenza e ai relativi seminari, la cui partecipazione è libera e gratuita, occorre registrarsi mediante l’apposita procedura prevista sul sito, nel quale sono anche reperibili i riferimenti degli alberghi in convenzione.
L’evento è di interesse potenziale per tutti i giovani profili medici interessati a cimentarsi con la ricerca biomedica, e non soltanto per i ricercatori.

Per agevolare i trasferimenti presso la sede congressuale, la segreteria organizzativa ha dato la disponibilità al SIGM per predisporre un piano navette gratuite per la sede della Conferenza dalla Stazione Centrale di Milano o dall’aeroporto. Chi fosse interessato ad usufruire di tale servizio è invitato ad inviare, entro le ore 14.00 dell’8 novembre 2012, una e-mail a presidente@giovanimedici.com con le seguenti specifiche: nominativo, ruolo e affiliazione, luogo per il quale si richiede il servizio navetta.

Share.

About Author

Leave A Reply