Solidarietà del SIGM ai colleghi del San Raffaele di Milano (Save UniSR)

0

L’Associazione Italiana Giovani Medici (SIGM) esprime la propria solidarietà e vicinanza ai colleghi aspiranti specializzandi dell’Università Vita – Salute San Raffaele di Milano che,  dopo mesi di dura protesta a tutela della propria formazione e del proprio futuro, a causa delle difficoltà esistenti per rinnovare la convenzione tra l’Ateneo in questione e l’Ospedale San Raffaele, acquisito di recente da nuova proprietà, sono stati ingiustamente penalizzati anche dall’assegnazione dei contratti formazione specialistica 2012/2013.

Il SIGM sin dall’inizio ha seguito la vicenda e già ai primi di Marzo ha sottoposto alla Direzione Generale per l’Università, la Ricerca ed il Diritto allo Studio Universitario del MIUR alcuni quesiti, inviati alla nostra Associazione dai colleghi neolaureati dell’Ateneo milanese, (SCARICA DOCUMENTO) in una situazione in cui sin dalle fasi iniziali, purtroppo, logiche politiche e strategie terze hanno avuto e continuano ad avere maggior peso rispetto al giudizio meramente tecnico.

Nel sottolineare nuovamente come la formazione non debba mai essere posta in secondo piano e come i giovani debbano essere sempre tutelati da qualsiasi decisione possa arrecare loro un ingiusto danno, l’Associazione dei Giovani Medici appoggia la Campagna SAVE UniSR (clicca qui) che i colleghi hanno giustamente posto in essere per mantenere accesi i riflettori su questa vicenda che continua, come troppo spesso accade in Italia, a far pagare il conto più salato ai giovani.

ASSOCIAZIONE ITALIANA GIOVANI MEDICI (SIGM)
Share.

About Author

Leave A Reply