MEETING con MMG e responsabili di CONTINUITA’ ASSISTENZIALE

0

Carissimi colleghi, 
come ben sappiamo il corso di Laurea in Medicina e Chirurgia, pur offrendo un ricchissimo bagaglio nozionistico necessario all’espletamento della nostra professione, purtroppo pecca nel fornire ai giovani laureati una competenza adeguata per poter affrontare con la giusta perizia e preparazione quelle che nella stragrande maggioranza dei casi sono le prime attività che si aprono all’orizzonte del neo-laureato: MEDICINA GENERALE E CONTINUITÀ ASSISTENZIALE.

Come PROMESSO più volte ai giovani colleghi che nei vari incontri tenutisi in Sede hanno portato alla nostra attenzione tale richiesta, il S.I.G.M. Salerno è venuto incontro a queste esigenze e, in collaborazione con la Cooperativa di MMG Mediservice, a partire da 15 maggio organizzerà degli INCONTRI di carattere “PRATICO ed INFORMALE” per addentrarci insieme a colleghi esperti gli aspetti pratici, burocratici ed amministrativi della MEDICINA GENERALE e della CONTINUITÀ ASSISTENZIALE.

Questi i temi che saranno affrontati:

MMG:
– COMPILAZIONE DELLE RICETTE: 
compilazione ricettario rosso, 
utilizzo del ricettario ministeriale speciale (farmaci stupefacenti-psicotropi),
assistenza a soggetti stranieri, 
fasce di rimborsabilità dei farmaci,
numero confezioni prescrivibili,
chi attribuisce e come vengono attribuiti i codici di esenzione, 
cosa sono le note AIFA, 
modalità di attivazione dell'”Assistenza Domiciliare”.

– COMPILAZIONE CERTIFICATI: 
quali sono le tipologie di certificati che il MG può compilare, quali sono gratuiti e quali a pagamento, 
compilazione di certificazioni di malattia (per inabilità temporanea, a fini assicurativi-INPS, se e quando è obbligatorio indicare la diagnosi), 
certificazione per infortunio sul lavoro (modalità di segnalazione all’INAIL e circostanze in cui vige obbligo di denuncia), 
a chi viene proposto e come si effettua una richiesta di TSO,
come si inoltrano referti e denunce all’A.G., quali sono le fattispecie di reato con cui il MG si può confrontare,
certificazioni per attività sportiva (attività motoria non agonistica ed agonistica),
certificato per porto d’armi.

– DECESSO DI UN ASSISTITO: 
constatazione del decesso, certificato di morte e compilazione della scheda ISTAT,
cosa fare in caso di morti sospette o dovute a reati.

– IVG e contraccezione d’emergenza: obiezione di coscienza, prescrizione a minorenni.

– modalità di espletamento delle visite domiciliari.
compensi straordinari per interventi di piccola chirurgia, rimozione punti, terapia infusiva, ecc, 
qual è il compenso che può richiedere un sostituto.

CONTINUITÀ ASSISTENZIALE: 
– La Borsa: Cosa mettere nella borsa del medico di continuità assistenziale. I farmaci, quali avere sempre con sé e quali somministrare.
– La telefonata: Cosa chiedere al paziente al momento della ricezione della telefonata. Si può effettuare un consulto solo telefonicamente? La consulenza telefonica: qual è il suo valore legale?
– La visita: è obbligatorio recarsi al domicilio del paziente?, 
Interventi “urgenti” e interventi differibili.
– Prescrizioni e certificazioni: quali si e quali no, prestazioni obbligatorie da effettuare e prestazioni a discrezione del medico, prestazioni soggette a pagamento,
– C.A. e 118, quali i casi da “girare” al 118, come comportasi in casi limite, salire in ambulanza col paziente?
– linee guida cliniche in continuità assistenziale.
– prestazioni pediatriche, linee guida di comportamento ed approcci terapeutici di base.

Share.

About Author

Leave A Reply