AUMENTO ALIQUOTA GESTIONE SEPARATA INPS: RIDUZIONE STIPENDIO NEL 2015

0

Cari Colleghi,

vi informiamo che, analogamente agli scorsi anni (LEGGI QUI), per effetto delle Legge 183/2011 (art. 22 comma 1)  a decorrere dal 01/01/2015 sono state ulteriormente innalzate le aliquote previdenziali di tutti gli iscritti alla gestione separata INPS (LEGGI APPROFONDIMENTO SU RIFORMA FORNERO). Tale aumento per chi è contemporaneamente iscritto ad anche altra gestione previdenziale obbligatoria (quale l’ENPAM) avverrà in misura pari all’1,5%. I colleghi specializzandi, dottorandi, assegnisti, borsisti e precari con contratti di collaborazione ed a progetto rientrano, dunque, nella suddetta fattispecie e dovranno attendersi, già da questo mese, una decurtazione stipendiale di poco inferiore a quella patita a partire dal gennaio 2014 (per un medico in formazione specialistica poco meno di 30 euro al mese).

Avvertiamo dunque i colleghi di tale ulteriore alleggerimento dei loro emolumenti e sottolineiamo il grande peso dell’aumento delle aliquote, che val bene la pena di ricordare, non più tardi di 3 anni fa (fino al 2011) erano pari 17% ed oggi si attestano il 23,5%.

Tale ulteriore aumento ci da modo di esprimere nuovamente le nostre “storiche” riflessioni sull’iniquo duplice inquadramento previdenziale dei medici in formazione specialistica specializzandi, ma anche dei colleghi medici assegnisti e dottorandi, che questo Segretariato sta cercando di superare e contrastare da anni sia con iniziative di sensibilizzazione delle Istituzioni che con proposte concrete (LEGGI QUI).

 

Associazione Italiana Giovani Medici

Share.

About Author

Leave A Reply