Browsing: Attività

Ricorsi e Iniziative Legali

SENTENZA STORICA IN CORTE DI APPELLO: LA PRESIDENZA CONSIGLIO CONDANNATA ALLA RIDETERMINAZIONE DELLE BORSE DI STUDIO DEI MEDICI EX SPECIALIZZANDI 1994-2006

VITTORIA STORICA PER GLI EX-MEDICI SPECIALIZZANDI 1994-2006, AI QUALI VENGONO RICONOSCIUTI RISARCIMENTI FINO A 70.000 EURO – SODDISFAZIONE VIENE ESPRESSA DALL’ASSOCIAZIONE ITALIANA GIOVANI MEDICI (SIGM) E DAL NETWORK NAZIONALE DI LEGALI PATROCINANTI LE AZIONI A TUTELA DEGLI EX-SPECIALIZZANDI

La Sentenza della Sezione Lavoro della Corte d’Appello di Milano emessa in data 24 luglio 2013 (n. 4832/2013) ha accertato il diritto alla rideterminazione triennale della borsa di studio e condannato così la Presidenza del Consiglio dei Ministri a pagare i medici specializzandi nel periodo 1994-2006 ed oggi specialisti. L’azione è stata patrocinata dagli Avvocati Francesco Caronia e Giuseppe Pinelli, per lo studio legale Pinelli Schifani, e dall’Avvocato Santi Delia, – afferenti al network nazionale di studi legali creatosi nel 2007 su input dell’Associazione Italiana Giovani Medici (S.I.G.M.) – in difesa di due gruppi di medici che hanno impugnato rispettivamente una sentenza del Tribunale di Milano e di Pavia, che avevano negato il diritto dei ricorrenti in primo grado.

Soddisfazione viene espressa anche dall’Associazione Italiana Giovani Medici (S.I.G.M.) che per prima ha sollevato in sede giudiziaria il problema del mancato recepimento da parte dell’Italia delle Direttive Comunitarie per gli specializzandi del periodo compreso tra il 1994 e il 2006: <Una consistente giurisprudenza sta dando ragione alle nostre tesi. L’impatto sulle Casse dello Stato di tali controversie non sarà indifferente e pertanto, anche in ragione della crisi economico-finanziaria che attraversa il Paese, ci chiediamo se non sia il caso di cominciare ad esplorare la via del concordato al fine di ristorare i diritti disattesi di migliaia di giovani specialistici. Ci rendiamo disponibili al confronto per individuare eventuali soluzioni in sede legislativa, consci che le sempre più limitate risorse disponibili nel capitolo di spesa della formazione medico-specialistica vadano prioritariamente indirizzate ai più giovani colleghi che aspirano ad entrare alle scuole di specializzazione>.

Medicina Mp3 e Multimedia

iTorace RX: App per l’anatomia radiologica del torace

Cari Colleghi, abbiamo il piacere di presentarvi la prima applicazione interamente in italiano, sull’anatomia radiografica del torace in diagnostica convenzionale, nata dall’iniziativa di alcuni colleghi giovani medici specializzandi in radiodiagnostica. L’App è stata sviluppata all’interno dell’istituto di radiologia del Policlinico Universitario di Palermo grazie ad una collaborazione tra ingegneri, specializzandi e professori. L’applicazione, momentaneamente sviluppata su piattaforma Apple ed ottimizzata, sia per iphone di vecchia generazione, per ipod touch, per ipad e per il nuovo iphone 5, è strutturata in maniera intuitiva mostrando da una parte gli argomenti e le descrizioni, lasciando alla maggior parte dello schermo le immagini radiografiche del torace ad alta definizione con dei disegni in trasparenza che si sovrappongono alle strutture anatomiche selezionate. L’App è indirizzata a: – specializzandi e medici strutturati di tutte le specialitá che vogliono avere una rapida rappresentazione iconografica delle regioni anatomiche inserite nei referti – medici di famiglia, per una pratica interpretazione delle immagini fornite insieme al referto radiologico – studenti di medicina, per lo studio sistematico dell’anatomia radiografica del torace in radiologia, pneumologia, cardiologia, chirurgie, ecc. L’applicazione é a pagamento (è stata lanciata al prezzo speciale di 1,89€) e gli eventuali proventi saranno riutilizzati per lo sviluppo di ulteriori applicazioni a supporto della formazione di studenti, specializzandi e professionisti. GUARDA ALTRE IMMAGINI: 1 – 2 Per informazioni: info@mircsrl.eu dariopicone@hotmail.it sebastianopalma.radio@gmail.com

Medicina Mp3 e Multimedia

Bollettino Medico Medicina mp3 – Maggio e Giugno 2013

Bollettino medico mp3 – MAGGIO 2013 IN QUESTO NUMERO: – Alcune statine aumentano il rischio di diabete- Cancro mammario: fattori di rischio per forme aggressive- Osteoporosi: vantaggi dalla terapia combinata- Obesità già periolosa a vent’anni- Con la dieta mediterranea si previene anche il decadimento mentale- Omega 3 e decadimento delle funzioni cerebrali- In dubbio il beneficio degli Omega 3 sulla salute cardiovascolare(Per scaricare il bollettino clicca qui) Vi ricordiamo che è disponibile su iTunes il Podcast della sezione Medicina mp3 (per info: http://itunes.apple.com/us/podcast/il-podcast-del-s.i.g.m./id493791451?ign-mpt=uo%3D4). Se l’iniziativa vi è gradita o per commenti propositivi vi invitiamo a visitare la nostra pagina Facebook SIGM – Multimedia e mp3. Grazie e buon ascolto!!!   Bollettino medico mp3 – GIUGNO 2013 IN QUESTO NUMERO: – L’allattamento al seno aiuta ad avere successo nella vita- L’aspirina protegge dal carcinoma colon-rettale, ma solo in assenza di mutazioni del gene BRAF- Prevenzione cardiovascolare: in arrivo in Italia una associazione di acido acetilsalicilico e esomeprazolo- Ridurre di peso non sembrerebbe ridurre gli effetti cardiovascolari- Eccesso di grassi e rischio di Alzheimer(Per scaricare il bollettino clicca qui) Vi ricordiamo che è disponibile su iTunes il Podcast della sezione Medicina mp3 (per info: http://itunes.apple.com/us/podcast/il-podcast-del-s.i.g.m./id493791451?ign-mpt=uo%3D4). Se l’iniziativa vi è gradita o per commenti propositivi vi invitiamo a visitare la nostra pagina Facebook SIGM – Multimedia e mp3. Grazie e buon ascolto!!!

Ricorsi e Iniziative Legali

Importante aggiornamento sul Ricorso per il riconoscimento dei diritti conseguenti all’applicazione retroattiva del Decreto Legislativo n. 368/99

Cari Colleghi,riportiamo di seguito un’informativa (scarica allegato) che riassume lo stato dell’arte, ivi incluse le recenti novità, sulle procedure attivate sotto il patrocinio della Rete Nazionale di Studi Legali fiduciari del S.I.G.M.-S.I.M.S., coordinati dallo STUDIO LEGALE PINELLI SCHIFANI, innanzi alle competenti Autorità giurisdizionali a difesa dei diritti dei medici in formazione specialistica, per il riconoscimento dei propri diritti ad una “adeguata retribuzione”, per l’applicazione retroattiva del Decreto Legislativo n. 368/99, per il recupero delle differenze retributive e la corresponsione dei contributi previdenziali, oltre all’eventuale risarcimento dei danni subiti nonché alla rideterminazione annuale per l’adeguamento al costo della vita delle borse di studio. Come ricorderete, il nostro Segretariato si è fatto promotore, con spirito di servizio e senza ricevere nessuna forma di riconoscimento economico diretto o indiretto, di un ricorso su base nazionale finalizzato a tutelare la posizione dei medici in formazione specialistica iscritti alle scuole di specializzazione di area sanitaria nel periodo compreso tra il 1999 ed il 2006, con particolare riferimento all’oggetto. Tale informativa si rende opportuna anche alla luce di numerose segnalazione giunte da colleghi, già ricorrenti, i quali venivano invitati ad aderire ad azioni legali ridondanti (che, come tali, sarebbero non recepibili) rispetto a quella presentata attraverso il nostro network legale fiduciario. Inoltre, si ritiene opportuno fare chiarezza rispetto alle notizie infondate in merito alla già avvenuta corresponsione a dei ricorrenti delle differenze contributive. Il consiglio Esecutivo SIGM

Medicina Sociale e Volontariato

L’8, il 9 e il 10 marzo non comprate una mimosa…comprate la GARDENIA di AISM!

  Il Segretariato Italiano Giovani Medici (S.I.G.M.) sostiene e promuove la campagna “La GARDENIA dell’AISM”, organizzata dall’Associazione Italiana Sclerosi Multipla (ASIM) per sostenere la ricerca scientifica sulla Sclerosi Multipla.   Venerdì 8, sabato 9 e domenica 10 marzo 2013, come ogni anno, sotto l’Alto Patronato della Presidenza della Repubblica, torna in 3000 piazze italiane l’evento benefico destinato a raccogliere fondi per sostenere la ricerca scientifica sulla Sclerosi Multipla, grazie a 10 mila volontari che distribuiranno 250 mila gardenie. In Italia, delle 65 mila persone affette da Sclerosi Multipla, 43.000 sono DONNE, cui la malattia viene spesso diagnosticata tra i 20 e i 30 anni, nel periodo della vita più ricco di progetti, quando si investe nella vita familiare e lavorativa, nei sogni, negli affetti. Cronica, imprevedibile ed invalidante, la sclerosi multipla è una delle più gravi malattie del sistema nervoso centrale. Ogni anno vengono diagnosticati 1800 nuovi casi: uno ogni 4 ore. Di questi nuovi casi, ogni anno, 1.200 sono donne. In occasione della Festa della Donna, quindi, quale atto più bello del sostenere l’AISM e la ricerca per costruire il futuro di tante donne? Quest’anno non regalate la solita mimosa, ma la Gardenia di AISM! L’offerta minima richiesta è di 13 euro, e insieme alle piante, nelle piazze verrà distribuito lo Speciale Gardenia dell’AISM con informazioni sulla sclerosi multipla. I fondi raccolti con la Gardenia dell’AISM contribuiranno a potenziare l’impegno dell’Associazione nello studio della causa della malattia, finalizzata alla ricerca di una cura risolutiva.   Dal 25 febbraio al 10 marzo è attivo anche l’SMS Solidale 45509 per donare 2 euro da cellulare personale TIM, Vodafone, WIND, 3, PosteMobile, CoopVoce e Nòverca. La donazione sarà di 2 euro per ciascuna chiamata fatta allo stesso numero da rete fissa TWT oppure di 2 o 5 euro per ciascuna chiamata fatta allo stesso numero da rete fissa Telecom Italia, Infostrada e Fastweb. Invitiamo tutti i colleghi ad aderire all’iniziativa! Trova la piazza più vicina a te Ulteriori info: sito dell’AISM   Il Consiglio Esecutivo del SIGM

Medicina Mp3 e Multimedia

Guida alla compilazione del Ricettario Regionale

Cari Colleghi, pubblichiamo in anteprima un tutorial video che fornisce dei suggerimenti relativi alla corretta compilazione del ricettario regionale. Un sentito ringraziamento al collega Filippo Bartolotta, ideatore e realizzatore di tale iniziativa.   Quante volte abbiamo commesso errori prescrivendo farmaci tramite un’impegnativa, specie nei primi incarichi di continuità assistenziale o di sostituzione? Il completissimo tutorial di Filippo ci viene in aiuto, illustrandoci nel dettaglio ogni aspetto della prescrizione dei farmaci su “ricetta rossa”. Ecco le varie parti del tutorial: * Tutorial compilazione ricette SSN – parte 1 – I campi dell’impegnativa * * Tutorial compilazione ricette SSN parte 2 – Le classi dei farmaci * * Tutorial compilazione ricette SSN parte 3 – Le note AIFA * * Tutorial compilazione ricette SSN parte 4 – I codici di esenzione * * Tutorial compilazione ricette SSN parte 5 – Esempi * * Tutorial compilazione ricette SSN parte 6 – Esempi * * Tutorial compilazione ricette SSN parte 7 – Esempi * * Tutorial compilazione ricette SSN parte 8 – Esempi * * Tutorial compilazione ricette SSN parte 9 – Prescrizione su ricetta bianca *

Medicina Mp3 e Multimedia

Bollettino Medico Medicina mp3 – Gennaio e Febbraio 2013

Bollettino medico mp3 – GENNAIO 2013 IN QUESTO NUMERO: – Studio italiano avverte sui rischi di tossicità renale acuta nei pazienti che assumono più farmaci in associazione- L’assunzione di fruttosio potrebbe rappresentare un fattore di rischio per l’obesità- La valutazione della glicemia a digiuno è più sensibile dell’emoglobina glicata nello screening del diabete- Studio suggerisce la possibilità di ridurre i controlli TC dopo un trauma cranico con emorragia intracranica documentata da una prima TC (Per scaricare il bollettino di GENNAIO clicca qui) Bollettino medico mp3 – FEBBRAIO 2013 IN QUESTO NUMERO: – Un tutorial per la compilazione delle ricette SSN- Dubbi sull’effetto protettivo su ictus e demenza degli antiossidanti- La stimolazione cerebrale profonda efficace nel trattamento del dolore neuropatico- La neurostimolazioe precoce migliora la vita del parkinsoniano- La dieta mediterranea protegge il cuore a rischio- Diabete e prediabete, i parametri per fare lo screening (Per scaricare il bollettino di FEBBRAIO clicca qui) Vi ricordiamo che da gennaio è disponibile su iTunes il Podcast della sezione Medicina mp3 (per info: http://itunes.apple.com/us/podcast/il-podcast-del-s.i.g.m./id493791451?ign-mpt=uo%3D4). Se l’iniziativa vi è gradita o per commenti propositivi vi invitiamo a visitare la nostra pagina Facebook SIGM – Multimedia e mp3. Grazie e buon ascolto!!!

Medicina Mp3 e Multimedia

Bollettino Medico Medicina mp3 – Novembre e Dicembre 2012

Bollettino medico mp3 – NOVEMBRE 2012 IN QUESTO NUMERO: – Acido ialuronico intravescicale riduce le cistiti ricorrenti nelle donne adulte- Tromboembolismo venoso: nuovi anticoagulanti simili agli antagonisti della vitamina K – L’acido acetilsalicilico riduce il rischio di recidive di tromboembolismo venoso senza aumentare il rischio di sanguinamento- Prevenzione della diarrea da antibiotici con la somministrazione di probiotici- Rifaximina: ecco i farmaci disponibili dopo il ritiro del generico- Una combinazione di probiotici ridurrebbe i sintomi del comune raffreddore- Vitiligine: la qualità della vita dipende dall’estensione e dalla distribuzione delle lesioni- Nel primo anno di terapia gli ACE inibitori tendono a ridurre i livelli di emoglobina nei pazienti affetti da cardiopatia ischemica, ipertensione arteriosa o diabete (Per scaricare il bollettino di Novembre clicca qui)   Bollettino medico mp3 – DICEMBRE 2012 IN QUESTO NUMERO: – Gli antipertensivi aumentano il rischio di cadute e quindi di frattura di femore- Sindrome del tunnel carpale: ultrasuoni test diagnostico di prima linea- Diabete: la vitamina D riduce l’aterogenesi- Resistenza all’acido acetilsalicilico si associa a ictus grave- L’acido acetilsalicilico aumenta il rischio di eventi emorragici maggiori, ma non nei diabetici  – Attività fisica: nelle donne benefici con almeno 6000 passi – Difficile aumentare i livelli di attività fisica nei bambini (Per scaricare il bollettino di Dicembre clicca qui)   Vi ricordiamo che è disponibile su iTunes il Podcast della sezione Medicina mp3 (per info: http://itunes.apple.com/us/podcast/il-podcast-del-s.i.g.m./id493791451?ign-mpt=uo%3D4). Se l’iniziativa vi è gradita o per commenti propositivi vi invitiamo a visitare la nostra pagina Facebook SIGM – Multimedia e mp3. Grazie e buon ascolto!!!

Medicina Sociale e Volontariato

Giovani Medici e Medici con l’Africa CUAMM il 15 Dicembre 2012 all’Università Cattolica di Roma per l’evento “Prima le Mamme e i Bambini. I primi passi: risultati, innovazione e ricerca”

Care Colleghe e cari Colleghi, in continuità con l’impegno sulle tematiche della Salute Globale che il SIGM sta portando avanti ormai da tempo e nell’ottica della sempre maggiore sensibilizzazione al tema della Cooperazione Sanitaria allo Sviluppo, anche a seguito della sigla del protocollo di intesa con il CUAMM durante lo scorso Congresso Nazionale, vi invitiamo all’evento “Prima le Mamme e i Bambini. I primi passi: risultati, innovazione e ricerca” che si terrà presso l’Auditorium dell’Università Cattolica del Sacro Cuore di Roma, la mattina del 15 Dicembre p.v. Trovate qui tutte le informazioni (clicca qui) Come vedete dal programma (clicca qui) si tratta di un’occasione importante che vedrà la partecipazione di importanti personalità italiane e straniere che hanno a che fare con il mondo della cooperazione sanitaria e della salute materno infantile e dove anche il SIGM avrà il proprio spazio per ribadire l’importanza della responsabilità sociale dell’essere medico e di quanto possano giovare nel percorso formativo di un giovane medico le esperienze in Paesi in via di sviluppo. Come riportato nel programma, è opportuno iscriversi all’evento o per telefono 049 8751279 o inviando una mail a roma15dicembre@cuamm.org. Il Consiglio Nazionale SIGM

1 2 3 4 5 8