Browsing: Master

Master

CORSO DI PERFEZIONAMENTO IN PROGRAMMAZIONE, ORGANIZZAZIONE E GESTIONE DELLE AZIENDE E DEI SERVIZI SANITARI – Università Cattolica del Sacro Cuore anno 2018

Lo sviluppo crescente di una cultura dell’organizzazione e della gestione in sanità, i vincoli economici esistenti, la produzione normativa in merito (D. Lgs 502/1992, D. Lgs 517/1993, D. Lgs 229/1999, legge n. 405 del 2001, d.lgs. 56 del 2001, legge costituzionale n. 3 del 2001, DPCM 29 novembre 2001, L. 42/2009 e L. 189/2012) rendono necessario un mirato sviluppo formativo per figure professionali che rivestono ruoli di responsabilità a diversi livelli nel settore sanitario. Il corso, unificando la tradizione e gli sviluppi della Public Health con il pensiero del Management e dell’Economia Sanitaria, intende soddisfare i bisogni di qualificazione professionale delle strutture ospedaliere ed extra-ospedaliere.In particolare, il corso, giunto alla ventesima edizione, rappresenta un’opportunità di qualificazione post-universitaria per gli operatori che rappresentano le figure chiave delle attività di presidi sanitari pubblici e privati. Il corso è anche indirizzato a liberi professionisti che lavorano in collaborazione con le strutture del Servizio sanitario nazionale. I bisogni integrati di prevenzione, di diagnosi, cura e riabilitazione, necessitano di una risposta organizzata e interdisciplinare. L’igiene, le altre discipline specialistiche sanitarie, l’economia, il diritto, l’etica, le discipline aziendali garantiscono il contributo formativo fondamentale per la gestione delle organizzazioni sanitarie.A conclusione del corso, a coloro che avranno superato la verifica finale per la valutazione del livello formativo e di apprendimento raggiunto, ai sensi dell’art. 6 della legge 341/1990, verrà rilasciato un attestato. In tema di esoneri ECM si rinvia alla Determina della CNFC del 17 luglio 2013 avente per oggetto: Esoneri, Esenzioni, Tutoraggio Individuale, Formazione all’estero, Autoapprendimento, Modalità di registrazione e Certificazione, che potrà essere consultata presso il sito dell’AGENAS Presentazione della iniziativa http://altems.unicatt.it/altems-programmazione-organizzazione-e-gestione-delle-aziende-e-dei-servizi-sanitari-presentazione il calendario degli incontri nel link http://altems.unicatt.it/altems-Corso_di_Perfezionamento_Programmazione_2017.pdf e la pagina da cui è possibile provvedere all’invio della domanda di interesse propedeutica all’iscrizione. http://fopecom-rm.unicatt.it/fopecomonline/default.aspx?Edizione=1&IdEvento=4824

Master

master di II livello in Cure Palliative e terapia del dolore per professioni sanitarie a.a. 2016/2017

Si segnala l’evento di chiusura del master di II livello in Cure Palliative e terapia del dolore per professioni sanitarie a.a. 2016/2017 che si terrà l’11 dicembre 2017 presso l’Aula Brasca del Policlinico Universitario “A. Gemelli”. L’evento è aperto alla libera partecipazioni di tutti i professionisti interessati alla centrale tematica delle cure palliative nonché a ottenere informazioni circa le prossime edizioni del master. SCARICA LA LOCANDINA DELL’EVENTO

Master

Master Universitario Online di II livello “GESTIONE DEL PAZIENTE ONCOLOGICO COMPLESSO”

L’Università   degli  Studi  di  Roma  Unitelma  Sapienza,  in  collaborazione   con  l’Accademia   Nazionale  di Medicina,  organizza  il  Master  Universitario  Online  di  II  livello  “GESTIONE  DEL  PAZIENTE  ONCOLOGICO COMPLESSO” (60 CFU). Il Master è rivolto in particolare a oncologi, ematologi, geriatri, MMG, radioterapisti, internisti, farmacisti, esperti  in  salute  pubblica  e  di  organizzazione  sanitaria  e  si  basa  su  due  Corsi  di  Alta  Formazione  che possono essere fruiti anche singolarmente: ­‐ Il paziente anziano oncologico e la multimorbidità; ­‐ Continuità di cura in oncologia fra pazienti guariti e/o complessi: sostenibilità e “social equity”. E’  progettato  per  fornire  competenze  teoriche-­‐pratiche  in  grado  di  formare  dei  professionisti,  capaci  di gestire le problematiche relative all’età e alle comorbidità associate alla patologia oncologica. Inoltre il Master si propone di affrontare le nuove esigenze correlate a continuità di cura nei pazienti lungosopravviventi  e/o in quelli complessi, valutando anche gli aspetti legati alla sostenibilità del sistema e al principio della equità sociale. I candidati potranno iscriversi direttamente on-­‐line, secondo le indicazioni che saranno fornite a partire dal 1  Ottobre  2016  sul sito  http://www.unitelma.it e  si  possono  ottenere  informazioni  di  dettaglio  già  da adesso sul sito https://mastergpoc.accmed.org. SCARICA IL FLYER

Master

Master Universitario di II livello in Epidemiologia & Biostatistica

  XIV ciclo – edizione 2016/2017 Master Universitario di II livello in Epidemiologia & Biostatistica   La scadenza per le iscrizioni è il 15 dicembre 2016 Direttore Scientifico: Prof.ssa Stefania Boccia   Per informazioni generali Sito Internet: http://roma.unicatt.it/master/epidemiologia-e-biostatistica-2016#content Coordinatore didattico: Dott.ssa Chiara De Waure chiara.dewaure@unicatt.it Sono disponibili 5 borse di studio a favore dei dipendenti della pubblica amministrazione iscritti alla Gestione unitaria delle prestazioni creditizie e sociali (borse INPS).  Per ulteriori informazioni visitare la seguente pagina (Clicca qui)   SCARICA IL PROGRAMMA

Master

MASTER UNIVERSITARIO DI II LIVELLO IN DIREZIONE MEDICA DI PRESIDIO OSPEDALIERO  A.A. 2014/2015

Pagina web del master con relativa modulistica Direttore del Master: Roberta Siliquini Comitato Scientifico SCUOLA DI MEDICINA DI TORINORoberta Siliquini, Ezio Ghigo, Giorgio Gilli, Roberto Russo, Maria Michela Gianino, Maria Rosaria Gualano ANMDO – Associazione Nazionale Medici Direzione OspedalieraGianfranco Finzi, Ugo Luigi Aparo, Clemente Ponzetti, Antonio Scarmozzino, Elide Azzan, Franco Ripa Coordinamento DidatticoDott.ssa Maria Rosaria GualanoDipartimento di Scienze della Sanità Pubblica e PediatricheTel 011.6705809mariarosaria.gualano@unito.it Dott. Franco RipaSegreteria scientifica ANMDO sez. Piemonte e Valle d’Aostaanmdo.piemontevda@gmail.com Segreteria OrganizzativaDott.ssa Silvia FiorioSAA S.c.ar.l.Tel 011.63991silvia.fiorio@unito.it Sede di svolgimento: Torino Avvio: 10 Novembre 2014Durata: 18 mesiTitolo rilasciato:  Master Universitario di II livello in Direzione Medica di Presidio Ospedaliero – 60 CFU Il Master in sintesiIl Master si propone di fornire una elevata specializzazione di carattere interdisciplinare sulle competenze del Medico di Direzione Medica di Presidio Ospedaliero ed è diretto a soddisfare la diffusa richiesta di approfondimento culturale, nonché le esigenze di aggiornamento e qualificazione professionale degli operatori del settore.In particolare i partecipanti dovranno acquisire un dettagliato e aggiornato bagaglio culturale di conoscenze e competenze tecniche inerenti l’igiene, l’organizzazione e la gestione ospedaliera. Obiettivi formativiIl Master in Direzione Medica di Presidio Ospedaliero si pone l’obiettivo di fornire gli strumenti operativi fondamentali ai medici specialisti in Igiene e Medicina Preventiva che si trovano a ricoprire incarichi professionali nell’ambito dell’organizzazione e della direzione medica di presidio ospedaliero. Condizioni di ammissione  Per l’accesso al Master di II livello (minimo 15, massimo 25 partecipanti) è richiesto il possesso della Laurea Magistrale in Medicina e Chirurgia e del Diploma di Specializzazione in Igiene e Medicina Preventiva o di una comprovata esperienza decennale in Direzione Medica di Presidio Ospedaliero. Saranno inoltre ammessi candidati in possesso di titoli di studio stranieri riconosciuti idonei dal Comitato Scientifico.Una Commissione designata dal Comitato Scientifico provvederà, sulla base delle domande pervenute e dei relativi curricula, alla stesura di una graduatoria di merito. Struttura del corso e didatticaIl Master ha durata di 18 mesi a partire da novembre 2014 per un totale di 60 CFU. L’impegno d’aula consiste in circa 40 giornate pianificate mensilmente alternando formule settimanali (dal lunedì pomeriggio al giovedì mattina) e formule week-end (dal giovedì pomeriggio al sabato mattina). Sono previsti lo studio individuale e il tirocinio. I docenti sono individuati in ambito universitario, in ambito di SSN e tra professionisti dotati di competenze specifiche.

Master

Master in Agopuntura

MASTER UNIVERSITARIO DI II LIVELLO Coordinatori del Master: Prof.ssa MR Bongiorno, Prof. Mario BarbagalloIl Master formativo ha l’obiettivo di ampliare il bagaglio professionale del medico attraverso l’acquisizione di criteri diagnostico-terapeutici propri della Medicina Tradizionale Cinese (MTC), diffusa in Europa dal Maestro Nguyen Van Nghi, di cui gli allievi diretti saranno la maggioranza dei docenti degli insegnamenti del Master. In tal modo il medico partecipante (medico di base e medici specialisti di qualunque branca medica) diverrà esperto nell’applicazione terapeutica dei principi e modalità di applicazione della MTC.L’aumento della popolazione che utilizza la medicina non convenzionale, e nello specifico la MTC, per la cura delle malattie, rende necessaria la formazione professionale medica di elevato livello al fine di ampliare gli interventi terapeutici in ogni ambito specialistico e generico sia nella libera professione sia nel rapporto di dipendenza con il SSN.Il Master sarà rivolto ad un massimo di 25 allievi laureati e laureandi in medicina e chirurgia ed odontoiatria. Scarica il PDF Preiscrizioni ed informazioni ai seguenti numeri 091 6554022/6552885 – 3396749999 – 3334583651 –3288389594 -3496942994 www.cesmipalermo.com Per chi fosse interessato consigliamo di partecipare al CONVEGNO INFORMATIVO MASTER AGOPUNTURA “EFFICACIA DELL’AGOPUNTURA IN MEDICINA INTERNA E SPECIALISTICA” organizzato dal Dipartimento Biomedico di Medicina Interna e Specialistica  DI.BI.MI.S Università degli Studi di Palermo che si terrà a Palermo il 14 febbraio ore 9-14 in Aula D c/o Aule Nuove – Via Parlavecchio 1

Master

Master II livello in Direzione Medica di P.O.

Master Universitario di II livello in Direzione Medica di Presidio Ospedaliero  a.a. 2013/2014 Direttore del Master: Roberta Siliquini Comitato Scientifico SCUOLA DI MEDICINA DI TORINORoberta Siliquini, Ezio Ghigo, Giorgio Gilli, Roberto Russo, Maria Michela Gianino, Maria Rosaria Gualano ANMDO – Associazione Nazionale Medici Direzione OspedalieraGianfranco Finzi, Ugo Luigi Aparo, Clemente Ponzetti, Antonio Scarmozzino, Elide Azzan, Franco Ripa Coordinamento DidatticoDott.ssa Maria Rosaria GualanoDipartimento di Scienze della Sanità Pubblica e PediatricheTel 011.6705809mariarosaria.gualano@unito.it Dott. Franco RipaSegreteria scientifica ANMDO sez. Piemonte e Valle d’Aostaanmdo.piemontevda@gmail.com Segreteria OrganizzativaDott.ssa Silvia FiorioSAA S.c.ar.l.Tel 011.63991silvia.fiorio@unito.it Sede di svolgimento: Torino Avvio: Novembre 2013Durata: 18 mesiTitolo rilasciato:  Master Universitario di II livello in Direzione Medica di Presidio Ospedaliero – 60 CFU Il Master in sintesiIl Master si propone di fornire una elevata specializzazione di carattere interdisciplinare sulle competenze del Medico di Direzione Medica di Presidio Ospedaliero ed è diretto a soddisfare la diffusa richiesta di approfondimento culturale, nonché le esigenze di aggiornamento e qualificazione professionale degli operatori del settore.In particolare i partecipanti dovranno acquisire un dettagliato e aggiornato bagaglio culturale di conoscenze e competenze tecniche inerenti l’igiene, l’organizzazione e la gestione ospedaliera. Obiettivi formativiIl Master in Direzione Medica di Presidio Ospedaliero si pone l’obiettivo di fornire gli strumenti operativi fondamentali ai medici specialisti in Igiene e Medicina Preventiva che si trovano a ricoprire incarichi professionali nell’ambito dell’organizzazione e della direzione medica di presidio ospedaliero. Condizioni di ammissione  Per l’accesso al Master di II livello (minimo 15, massimo 25 partecipanti) è richiesto il possesso della Laurea Magistrale in Medicina e Chirurgia e del Diploma di Specializzazione in Igiene e Medicina Preventiva o di una comprovata esperienza decennale in Direzione Medica di Presidio Ospedaliero. Saranno inoltre ammessi candidati in possesso di titoli di studio stranieri riconosciuti idonei dal Comitato Scientifico.Una Commissione designata dal Comitato Scientifico provvederà, sulla base delle domande pervenute e dei relativi curricula, alla stesura di una graduatoria di merito. Struttura del corso e didatticaIl Master ha durata di 18 mesi a partire dal novembre 2013 per un totale di 60 CFU. L’impegno d’aula consiste in circa 40 giornate pianificate bimensilmente alternando formule settimanali (dal lunedì pomeriggio al venerdì mattina) e formule week-end (dal giovedì pomeriggio al sabato mattina). Sono previsti lo studio individuale e il tirocinio. I docenti sono individuati in ambito universitario, in ambito di SSN e in professionalità specifiche. Costi e tasseLa contribuzione individuale al Master è di € 4.000 esclusi i costi di Ateneo stabiliti dal Regolamento Tasse e Contributi dell’a.a. 2013/2014.Potranno essere attivate Borse di Studio in funzione ed in ragione dei finanziamenti ricevuti. Il numero e l’importo saranno comunicati non appena a disposizione. Moduli didattici 1. Le funzioni organizzative e gestionali nel presidio ospedaliero La direzione medica di presidio ospedaliero ieri, oggi e domani: funzioni, attività e compiti Programmazione sanitaria ed organizzazione dei servizi ospedalieri Coordinamento dell’ospedale, delle unità operative e delle strutture dipartimentali. Governo clinico–Organizzazione e gestione delle aree ospedaliere Degenze, servizi, sale operatorie, aree critiche, day care, dipartimento di emergenza e pronto soccorso, zone a supporto Modello di ospedale per intensità di cura Integrazione tra ospedale e territorio Controllo di gestione e sistemi informativi. Flussi informativi Processo di budget. Valutazione delle attività con indicatori Sistemi premianti Spending review ed impatto sulla organizzazione e gestione dell’ospedale 2. Le funzioni di prevenzione, igienico sanitarie e di gestione del parco edilizio e tecnologico Architettura e progettazione degli ospedali Interventi di manutenzione ordinaria e straordinaria Impianti termotecnici e gas medicali Sicurezza nei luoghi di lavoro Piani di emergenza intraospedaliera Prevenzione delle infezioni correlate all’assistenza Ristorazione ospedaliera Rifiuti ospedalieri Capitolati d’appalto Logistica in ospedale Health technology assessment. Gestione del farmaco Green hospital 3. Le funzioni medico-legali Medicina legale ospedaliera Gestione del rischio clinico Documentazione sanitaria e cartella clinica Consenso informato Attività di prelievo di organi e trapianti Provvedimenti di polizia mortuaria. Denunce obbligatorie Umanizzazione dell’attività ospedaliera Sperimentazione clinica e comitato etico Tutela della privacy Deontologia ed etica professionale 4. Le funzioni di promozione della Qualità Sistema gestione qualità Cicli del miglioramento continuo, verifica e revisione di qualità, audit clinico ed organizzativo Evidence based medicine e evidence based management Linee guida e i percorsi diagnostici terapeutici ed assistenziali Appropriatezza clinica ed organizzativa Valutazione delle performance Accreditamento istituzionale e professionale e certificazione Carta dei servizi. I rapporti con il cittadino-utente 5. Le funzioni scientifiche Formazione, aggiornamento e riqualificazione del personale (ECM) Ricerca in ambito ospedaliero Programmi di ricerca finalizzata Rapporti con l’Università e le peculiarità dell’ospedale di insegnamento 6. Le funzioni relazionali e di comunicazione Competenze del medico della direzione medica di presidio ospedaliero Comunicazione in ambito sanitario Direzione e gestione delle risorse umane Gestione dei gruppi di lavoro e delle riunioni Rapporti con la direzione generale, con gli uffici di staff, con le organizzazioni sindacali Rapporti con gli organi di informazione e comunicati stampa Rapporti con gli organi ispettivi e con l’autorità giudiziaria Sedi del Master SAA, Studi in Amministrazione Aziendale e d’Amministrazione Pubblica, Società Consortile a Responsabilità Limitata (SAA S.c.ar.l.) per le lezioni frontali. La struttura è facilmente raggiungibile con i mezzi pubblici dalle principali stazioni ferroviarie, vicina all’uscita autostradale e dispone di ampi parcheggi nelle zone limitrofe (Via Ventimiglia, 115 – Torino) Strutture Didattiche del Dipartimento di Scienze di Sanità Pubblica e Pediatriche dell’Università di Torino Direzione Sanitaria di Presidio dell’AO Città della Salute e della Scienza di Torino Altre strutture individuate quali sedi idonee di formazione e di tirocinio dal Comitato Scientifico Candidature e modalità di iscrizioneLe candidature dovranno pervenire entro e non oltre il 15 ottobre 2013 alla SAA S.c.ar.l. compilando il modulo presente nell’area Documenti a destra e inviandolo secondo le modalità indicate.Il Comitato Scientifico provvederà a stilare la graduatoria di merito entro il 20 ottobre 2013 e gli ammessi saranno chiamati a regolare la loro posizione come da regolamento. TimingEntro il 15 ottobre 2013: presentazione candidaturaEntro il 15 novembre 2013: scadenza iscrizioni Avvio del Master: 29 novembre 2013 Info: http://www.unito.it/unitoWAR/page/scuole1/Z003/Z003_master_direz_medica_Ied1

Master

Epidemiologia e Biostatistica

L’Università Cattolica del Sacro Cuore, per iniziativa della Facoltà di Medicina e Chirurgia “A. Gemelli”, istituisce  per l’anno accademico 2012/2013 il Master universitario di secondo livello in “Epidemiologia e Biostatistica”. Il Master universitario di secondo livello ha la durata di un anno accademico per complessivi 60 crediti, pari a 1500 ore. Il Master ha lo scopo di fornire a coloro interessati alla programmazione di studi epidemiologici e alla raccolta, analisi e valutazione dei dati nell’ambito delle Organizzazioni Sanitarie, una preparazione professionale che garantisca un pronto inserimento nel mondo del lavoro nell’ambito delle aziende sanitarie pubbliche e private, negli enti pubblici e privati che svolgono attività di ricerca in campo epidemiologico e in tutte le aziende industriali e di servizi operanti nel settore biomedico. BROCHURE (165.41 KB) REGOLAMENTO (104.70 KB) Anno accademico: 2012/2013 Facoltà: Facoltà di Medicina e Chirurgia Sede proponente: Roma Sede didattica: Roma Scadenza bando: 7 gennaio 2013

Master

Master Universitario II^ livello in Pianificazione, Programmazione e Progettazione dei Sistemi osped

Anno Accademico 2012_2013 Politecnico di Milano_Cluster Sanità Università degli Studi di Milano Università Cattolica del Sacro Cuore “A. Gemelli” Master Universitario II^ livello in Pianificazione, Programmazione e Progettazione dei Sistemi ospedalieri e socio-sanitari (IV Edizione) Direttore:prof. Stefano Capolongo; Co-Direttori: prof. Francesco Auxilia; prof. Umberto Moscato Requisiti di ammissione Il Corso di Master in “Pianificazione, Programmazione e Progettazione dei Sistemi ospedalieri e socio-sanitari” è riservato a candidati in possesso di laurea specialistica o diploma di laurea (vecchio ordinamento) principalmente in architettura, ingegneria, disegno industriale, medicina e chirurgia ed altre discipline sanitarie, nonchè ad altri candidati in possesso di titoli di studio considerati equipollenti. La commissione si riserva di ammettere candidati in possesso dei suddetti titoli in discipline diverse da quelle sopra specificate, qualora il master possa costituire un completamento alla formazione del candidato o a competenze ed esperienze professionali da questi dimostrate. Per i candidati stranieri verranno considerati i titoli di studio equivalenti nei rispettivi ordinamenti degli studi. Modalità di ammissione L’ammissione al Master universitario in “Pianificazione, Programmazione e Progettazione dei Sistemi ospedalieri e socio-sanitari” è subordinata a una fase di selezione basata sulla valutazione del curriculum e su un colloquio individuale. La data del colloquio verrà comunicata a coloro che avranno inviato la richiesta di ammissione Il Corso prevede un numero massimo di 30 allievi. Adempimenti formali La documentazione necessaria per l’ammissione al Master deve essere inviata, entro il 9 novembre 2012, a: arch. Cristina Marchegiani; Politecnico di Milano – Dipartimento BEST; Master Universitario in “Pianificazione, Programmazione e Progettazione dei Sistemi socio-sanitari”, Via E. Bonardi 3 – 20133 Milano – Tel 02/2399.2614 – Fax 02/2399.5166 e-mail: cristina.marchegiani@polimi.it; Tasse e contributi Il costo complessivo del Master Universitario è di 5000,00€ da versare in tre rate. Tale importo include la tassa di iscrizione al Politecnico di Milano. Borse di studio e agevolazioni È prevista, a giudizio della commissione, l’assegnazione a candidati meritevoli di borse di studio a parziale copertura della quota di iscrizione. Enti Pubblici e/o Privati possono finanziare eventualmente, secondo quanto previsto dalle vigenti normative, borse di studio da designarsi ad aspiranti candidati. Scarica sotto la locandina e il modulo di iscrizione: 3_ante_prog_osped_m_x mail_2012[1] iscrizione

1 2