image
sims
Accedi
Recupera le credenziali.
Registrati al Portale per ricevere la Newsletter ed accedere ai servizi.

S.I.G.M. su...

Chi c'è in linea?
 191 visitatori online
Utenti : 18597
Contenuti : 2249
Link web : 5
Tot. visite contenuti : 8462247
Contatti


Licenze Creative Commons

Messaggio
  • EU e-Privacy Directive

    This website uses cookies to manage authentication, navigation, and other functions. By using our website, you agree that we can place these types of cookies on your device.

    View e-Privacy Directive Documents

AGGIORNAMENTO ITER PRE-CONCORSO SSM2017 E REGOLAMENTO DI ACCREDITAMENTO DELLE SCUOLE DI SPECIALIZZAZIONE (13 MAGGIO 2017)

Care Colleghe e cari Colleghi,

finalmente , dopo ripetute pressioni da parte nostra e dello CNAS, il MIur ha pubblicato in data odierna una nota in cui vengono specificati alcuni importnti principi in vista del prossimo concorso di accesso alle scuole di specializzaizone di area medica:

"Al via il nuovo sistema di accreditamento delle Scuole di specializzazione in Medicina e le nuove modalità di svolgimento del concorso per l’accesso ai corsi. Le nuove regole di accreditamento delle strutture sanitarie utilizzabili per la formazione delle specializzande e degli specializzandi, che si stanno concordando con il Ministero della Salute, prevedono parametri più rigorosi ed efficaci e sono richieste da tempo dal mondo universitario e dagli altri interlocutori coinvolti. Con il nuovo concorso si punta, poi, a dare una risposta alle sollecitazioni arrivate, tra gli altri, dalle associazioni delle specializzande e degli specializzandi, dalla Conferenza dei Rettori, dall'Osservatorio per le Scuole di Specializzazione, dal Consiglio Nazionale degli Studenti Universitari.

La selezione sarà più ‘snella’ e semplificata, particolare attenzione sarà posta alle questioni logistiche con una minore frammentazione delle sedi d’esame che saranno accorpate per area geografica.
“Abbiamo voluto procedere con le nuove regole - spiega la Ministra dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca Valeria Fedeli - per garantire che le nuove specializzande e i nuovi specializzandi siano inseriti in percorsi accreditati secondo criteri di sempre maggiore qualità e trasparenza e affinché la prossima selezione risponda di più alle attese delle nostre laureate e dei nostri laureati. Il nuovo regolamento con le modalità di accesso alle scuole recepirà le osservazioni emerse dagli incontri avuti con le associazioni rappresentative dei medici in formazione”.

La scelta di procedere con le nuove regole rende necessaria una diversa programmazione dei tempi del bando di concorso che annualmente è pubblicato entro la fine di aprile. Questo il nuovo cronoprogramma: le Università saranno chiamate a caricare i dati necessari per l’accreditamento delle loro Scuole entro la fine del mese di maggio. Saranno valutati standard, requisiti e indicatori di performance delle strutture. A seguito dell’accreditamento delle Scuole sarà pubblicato il bando per l’accesso ai corsi, tra la fine di luglio e la prima settimana di agosto. Il concorso si terrà in ottobre: servono 60 giorni tra l’emanazione del bando e le prove.

Fra le novità principali a cui sta lavorando il Ministero per la semplificazione delle modalità di ammissione alle Scuole: una graduatoria ‘unica’ nazionale che sostituisca le 50 distinte graduatorie attuali; nuovi contenuti per la prova; un minor peso del punteggio per i titoli; miglioramento della logistica attraverso aggregazione territoriale delle sedi per area geografica"

Quindi:

1) partirà già da quest'anno il sistema di accreditamento delle scuole di specializzazione con i nuovi criteri che porterà, finalmente, a una definizione su base di indicatori quantitativi definiti da AgeNaSANVUR delle unità operative universitarie e ospedaliere facenti parte delle reti formative regionali - e quindi a un aumento della qualità della formazione delle Scuole

2) verranno, con molta probabilità, effettuate delle modifiche  al bando per l'accesso alle scuole di specializzazione, prendendo in considerazione alcune nostre proposte indicate nel precedente incontro del 9 febbraio e sostenute da una petizione di 1100 neoabilitati

3) vengono finalmente fissati tempi certi prt l'esecuzione del prossimo concorso

Esprimiamo quindi grande soddisfazione per la volotà  da parte del Ministero di voler proseguire nell'opera di miglioramento della qualità formativa, in attesa di conoscere le reali novità approvate nel regolamento nuovo.

Nei giorni scorsi, facendo seguito a quanto prospettato nell'ultimo aggiornamento relativo all'iter pre-concorsuale SSM2017 e all'applicazione dei nuovi criteri di accreditamento per le Scuole di Specializzazione, che puntualmente vi abbiamo presentato,  la nostra Associazione e il Comitato Nazionale Aspiranti Specializzandi (CNAS)  hanno richiesto un incontro urgente al Ministro Fedeli per avere rassicurazioni: alla luce di questo comunicato rimane la richiesta di questo colloquio urgente per definire e valutare insieme le modifiche proposte dal ministero.

Il Consiglio Esecutivo SIGM

 

immage
Tutti i diritti riservati.

I contenuti del Portale sono soggetti
a Licenza Creative Commons.