image
sims
Cerca nel Portale
Accedi
Recupera le credenziali.
Registrati al Portale per ricevere la Newsletter ed accedere ai servizi.
S.I.G.M. su...

Chi c'è in linea?
 106 visitatori online
Utenti : 18595
Contenuti : 2330
Link web : 5
Tot. visite contenuti : 10208713
Contatti


Licenze Creative Commons

Notice

Aggiornamento su abilitazione post-lauream.

Nella scorsa seduta del CNSU del 26/06, come anticipato da un nostro comunicatoabbiamo presentato una mozione che richiedesse l’inserimento di un pool di domande note dalle quali attingere per le sedute di abilitazione post-lauream.

Non tutte le sigle studentesche si sono dette d’accordo sull’approvazione di questa mozione, che pertanto non ha avuto seguito, ma, di converso, abbiamo concluso con soddisfazione il rapporto sulla condizione studentesca nel quale, trattando di laurea abilitante, di concerto con chi era sulla nostra stessa linea di pensiero, abbiamo sottolineato la necessità di rendere questo percorso realmente abilitante e richiedendo, come soluzione “ponte”, l’istituzione di un pool di domande note dalle quali attingere. Tale soluzione, ovviamente, rimane un correttivo, volto a scongiurare il rischio di un'ulteriore interruzione nel percorso di accesso al mondo del lavoro del già troppo lungo iter della formazione medico-chirurgica italiana.

Ci riserviamo, qualora il MIUR ignorasse questi aspetti (e riteniamo di dover sottolineare ancora una volta la gravità della mancata condivisione con il CNSU, massimo organo di rappresentanza studentesca, un cambiamento di portata epocale nel percorso formativo-professionalizzante del medico italiano) di ripresentare la mozione nella prossima seduta del CNSU per rimarcare la necessità di risolvere il nodo di un ulteriore potenziale imbuto.

Di seguito uno stralcio del documento:

“Il CNSU, nei confronti di questa spinosa problematica, rimarca ancora una volta la propria posizione di assoluta contrarietà al mantenimento dell’esame di Stato e, pur non ritenendola una soluzione edificante nel lungo termine ma solo una soluzione ponte, ritiene che sarebbe auspicabile mantenere le modalità sinora adottate per la somministrazione del test, in particolare quindi il mantenimento di un quiz a scelta multipla attinto da un database consultabile dai candidati affinché l’esame di abilitazione non costituisca un ulteriore potenziale sbarramento per il prosieguo della formazione e carriera dei neolaureati in medicina.”

 

immage
Tutti i diritti riservati.

I contenuti del Portale sono soggetti
a Licenza Creative Commons.