image
sims
Accedi
Recupera le credenziali.
Registrati al Portale per ricevere la Newsletter ed accedere ai servizi.

S.I.G.M. su...

Chi c'è in linea?
 233 visitatori online
Utenti : 18597
Contenuti : 2239
Link web : 5
Tot. visite contenuti : 8145492
Contatti


Licenze Creative Commons

Messaggio
  • EU e-Privacy Directive

    This website uses cookies to manage authentication, navigation, and other functions. By using our website, you agree that we can place these types of cookies on your device.

    View e-Privacy Directive Documents

Trattamento economico

Al medico in formazione specialistica, per tutta la durata legale del corso, è corrisposto un trattamento economico annuo onnicomprensivo.

Il trattamento economico è corrisposto mensilmente dalle Università presso cui operano le scuole di specializzazione ed è costituito da una parte fissa, uguale per tutte le specializzazioni e per tutta la durata del corso, e da una parte variabile; è determinato annualmente con decreto del Presidente del Consiglio dei Ministri, su proposta del Ministro dell’istruzione, dell’università e della ricerca, di concerto con il Ministro della Salute e con il Ministro dell’economia e delle finanze, avuto riguardo preferibilmente al percorso formativo degli ultimi tre anni. In fase di prima applicazione, per gli anni accademici 2006-2007 e 2007-2008, la parte variabile non potrà eccedere il 15 per cento di quella fissa».

Il trattamento economico è rideterminato ogni tre anni nei limiti dei fondi previsti e delle quote del Fondo Sanitario Nazionale destinate al finanziamento della formazione dei medici specialisti.

In data 8 Marzo 2007 è stato emanato il primo Decreto del Presidente del Consiglio dei Ministri, quello relativo alla parte economica, col quale è stato adottato il contratto di formazione specialistica per i medici specializzandi a decorrere dal corrente anno accademico 2006/07.

Il trattamento economico già quantificato in tempi non sospetti, come documentato in anteprima dal S.I.M.S. attraverso un documento risalente al 28 Febbraio 2007, richiesto ed ottenuto dal Ministero della Salute (Allegato D), per il triennio 2006/09, si basa su un impegno economico pari a circa 26000 euro annui (circa 2160 euro mensili lordi) per gli iscritti agli ultimi tre anni di corso, mentre per gli iscritti agli anni precedenti agli antecedenti agli ultimi tre, è pari a circa 25000 euro annui (circa 2080 euro mensili lordi).

Pertanto l’impegno economico risulta più che raddoppiato rispetto a quello che era necessario per la copertura della borsa, che ammontava a circa 11.600 euro annui circa.

Tabella relativa alla ripartizione delle risorse disponibili per la copertura dei contratti di formazione per l’A.A. 2006/07

A.A.

2006/2007

I anno

II anno

III anno

IV anno

V anno

VI anno

 

quota fissa

22.700

22.700

22.700

22.700

22.700

22.700

 

quota variabile

2.300

2.300

3.300

3.300

3.300

3.300

 

contratto costo/unità

25.000

25.000

26.000

26.000

26.000

26.000

 

Specializzandi

5.000

4.999

4.613

5.451

2.292

320

22.675

TOTALI

125.000.000

124.975.000

119.938.000

141.726.000

59.592.000

8.320.000

579.551.000

A questo link trovate un interessante prospetto elaborato dall'Università di Pisa

 

immage
Tutti i diritti riservati.

I contenuti del Portale sono soggetti
a Licenza Creative Commons.