image
sims
Accedi
Recupera le credenziali.
Registrati al Portale per ricevere la Newsletter ed accedere ai servizi.

S.I.G.M. su...

Chi c'è in linea?
 70 visitatori online
Utenti : 18315
Contenuti : 2219
Link web : 5
Tot. visite contenuti : 7715849
Contatti


Licenze Creative Commons

Messaggio
  • EU e-Privacy Directive

    This website uses cookies to manage authentication, navigation, and other functions. By using our website, you agree that we can place these types of cookies on your device.

    View e-Privacy Directive Documents

Lo Statuto

(Adottato e modificato nel III Congresso Nazionale S.I.M.S. – 26/28 Settembre 2008, Bari)

DENOMINAZIONE

Art. 1

Il Segretariato Italiano Giovani Medici, altrimenti denominato Associazione Italiana Giovani Medici, Federazione Italiana Giovani Medici, viene identificato con l’acronimo S.I.G.M.. Il simbolo è rappresentato da due serpenti stilizzati di color rosso che si stagliano su uno sfondo bianco.
Il logo del S.I.M.S. (allegato A) viene da ora innanzi affiancato a quello del S.I.G.M. per identificare il Dipartimento
Specializzandi.
Gli organi direttivi vigilano per la tutela della identità dell’Associazione, della sua denominazione, dell’utilizzo di essa e del simbolo grafico.[NB: l’acronimo S.I.M.S. viene d’ora innanzi sostituito con S.I.G.M.]

FINALITA’

Art. 2

2.a Il S.I.G.M. è una libera associazione fra giovani medici chirurghi (in formazione specialistica, specifica di medicina di base, specialisti, ricercatori, borsisti, assegnisti, dottorandi, libero professionisti), aconfessionale, apartitica e senza finalità di lucro, che agisce nel pieno rispetto delle norme nazionali e, all’occorrenza, internazionali.
Il S.I.G.M. si propone di dare un contributo qualificante alla formazione dei giovani medici, ai profili etici e sociali della professione medica, alla crescita intellettuale, professionale, deontologica delle nuove classi mediche; il tutto promuovendo relazioni operose fra le professionalità mediche Italiane e di ogni nazionalità, fra i medici e la società civile; svolge inoltre attività nei settori dell’istruzione medica generale e specifica, della formazione sociale e medica, della ricerca scientifica di particolare interesse.

2.b Per il raggiungimento di tali obiettivi il S.I.G.M.:

  • Effettua e promuove studi di settore e ricerche sulla situazione sanitaria e assistenziale del Paese con particolare attenzione all’evoluzione normativa permanente in tema di organizzazione sanitaria e salute pubblica.
  • Sostiene il giovane medico in tema di inserimento nel mondo lavoro e di tutela previdenziale;
  • Promuove l’accesso del giovane medico alla ricerca scientifica;
  • Valorizza il ruolo sociale e civile del giovane medico;
  • Agevola e promuove interrelazioni culturali e professionali tra medici della Unione Europea e dei Paesi terzi, attraverso l’organizzazione di conferenze, seminari, tavole rotonde e progetti di mobilità internazionale;
  • Porta avanti e sostiene iniziative di solidarietà e cooperazione internazionale;
  • Promuove la realizzazione di mezzi di divulgazione scientifico-professionale e collabora con gli esistenti;
  • Designa dei rappresentanti dei giovani medici presso Enti e Organismi Nazionali e Internazionali, con particolare riferimento all’Istituzione Ordinistica (FNOMCeO) e Previdenziale (ENPAM);
  • Si muove all’interno della comunità civile e delle forze sociali in genere.
Implementa la formazione professionale del giovane medico, in particolare, promuovendo la formazione continua del medico attraverso l’organizzazione di eventi formativi;

 

2.c Il S.I.G.M. si relaziona con realtà associative che presentino analoghe finalità, istituendo con esse anche rapporti di tipo confederativo allo scopo di esprimere, di volta in volta ed all’occorrenza, una voce unanime su problematiche di importanza e di interesse locale, nazionale ed internazionale.
Partecipa inoltre alla costituzione di Fondazioni.

 

Scarica il testo integrale

 

 

 

immage
Tutti i diritti riservati.

I contenuti del Portale sono soggetti
a Licenza Creative Commons.