UN GIOVANE COLLEGA CATANESE TRA I SOPRAVVISSUTI NELL’INCIDENTE AEREO IN SUD SUDAN

0

Cari Colleghi e Colleghe,

in data 9 settembre  un piccolo aereo di linea partito dalla Juba e diretto nella città di Yirol in Sudan si è schiantato nell’omonimo lago poco prima dell’atterraggio. Tra i passeggeri del volo vi era Damiano Biagio Cantone, giovane medico volontario del progetto Cuamm-Medici con l’Africa.

Il nostro giovane collega catanese, 32 anni, è uno dei pochi sopravvissuti allo schianto, era impegnato in misisone Cuamm-Medici con l’Africa – prima organizzazione italiana che si spende per la promozione e la tutela della salute delle popolazioni africane con cui la nostra  Associazione collabora nella tutela della salute di mamme e bambini – ed era diretto all’ospedale di Yirol per prestare servizio dopo un lungo periodo di preparazione.

Nel rispetto della privacy di Damiano, le cui condizioni sono riferite stabili e che domenica e’ stato trasferito in capitale a Juba, in collegamento con l’Unità di Crisi della Farnesina e l’ambasciata italiana ad Addis Abeba, ci auguriamo che si riprenda presto e che questa tragedia non spenga il suo entusiasmo e lo spirito di solidarietà  che lo ha portato in Africa a  dedicare energia e professionalità a chi è vulnerabile  e spesso dimenticato.

Esprimiamo profondo cordoglio alle famiglie delle 18 vittime, tra cui  quattro bambini, il pilota, il co-pilota, diversi operatori sanitari ed un vescovo anglicano e siamo vicini alla famiglia che in queste ore così delicate.

Forza Damiano!

Il Segretariato Italiano Giovani Medici

Share.

About Author

Leave A Reply