Diritto alla malattia per i corsisti di Medicina Generale. A seguito della risposta favorevole del Ministero della Salute il SIMeG chiede il parere delle Regioni

0

Il Dipartimento di Medicina Generale (SIMeG) dell’Associazione Italiana Giovani Medici (SIGM), in una lettera (in allegato in fondo all’articolo) inviata in data 25 luglio 2019, ha chiesto alla Conferenza delle Regioni e Province Autonome un parere in merito al diritto alle assenze per malattia di durata inferiore a 40 giorni per i medici in formazione in Medicina Generale.

Riassunto delle puntate precedenti.

A seguito dei chiarimenti ricevuti dal MIUR, su richiesta del SIGM, con la nota del 5 febbraio 2019 (link) che ha precisato che, per i medici in formazione specialistica, le assenze inferiori a 40 giorni, debitamente certificate, non vengano computate nell’ambito dei 30 giorni previsti dall’art. 40, comma 4 del d.lgs. 368/99, quali assenze per motivi personali, il Dipartimento di Medicina Generale del SIGM ha ritenuto opportuno avere chiarimenti riguardo tale aspetto anche per i corsisti in formazione in medicina generale.

Il 14 giugno scorso, il Ministero della Salute, nella figura della Dott.ssa Rossana Ugenti, Direttore delle Professioni Sanitarie e Risorse Umane, in risposta al nostro sollecito (link), ha inviato alle Regioni una nota (link) nella quale ha espresso “orientamento favorevole” al riconoscimento, anche per i medici in formazione specifica in medicina generale, del diritto all’assenza per malattia, al di fuori dei 30 giorni previsti per motivi personali, per periodi inferiori a 40 giorni, senza che ciò determini interruzione della formazione, ritenendo altresì che la questione investa la sfera di competenza delle Regioni e Province Autonomeche necessariamente devono essere interpellate in ordine alla accoglibilità di quanto formulato dal Segretariato di indirizzo”.

Restiamo in attesa di risposta da parte delle Regioni riguardo tale questione e vi teniamo aggiornati.

richiesta_parere_assenze_malattia_corso_medicina_generale

Share.

About Author

Leave A Reply