Sentiamo spesso parlare degli Osservatori ma come funzionano veramente?

0

Il decreto 368\99 prevede l’istituzione di un Osservatorio Nazionale per la Formazione Medica Specialistica che coordini le attività degli Osservatori Regionali.

In seno all’Osservatorio Nazionale trovano posto i rappresentanti degli specializzandi, del MIUR e del Ministero della Salute, dei Presidenti delle Scuole di Medicina e Chirurgia e della Conferenza Stato Regioni. In quelli Regionali, invece, siedono i rappresentanti degli specializzandi, i docenti universitari nelle sedi dove insistono le Scuole di Medicina e Chirurgia e dirigenti sanitari delle strutture della rete formativa con il compito di monitorare e vigilare sulla qualità della nostra formazione post laurea.

In questi anni però solo poche regioni hanno effettivamente dato vita ad Osservatori Regionali funzionali e pertanto l’Osservatorio Nazionale ha dovuto farsi carico di una mole di lavoro che andava ben oltre le possibilità previste.

Ciononostante, grazie anche e soprattutto alle vostre segnalazioni e al lavoro di mediazione della nostra rappresentante in Osservatorio nazionale, molte criticità sono state sanate: l’immagine esplicativa che alleghiamo al presente post spiega, nel particolare, da cosa siamo partiti, cosa abbiamo fatto e quali sono le prospettive future alle quali stiamo lavorando!

Noi però non vogliamo fermarci qui: adesso è il momento di rendere capillari gli osservatori regionali! abbiamo disegnato la geografia di quelli già attivi, quelli da attivare e quelli addirittura da istituire, e abbiamo richiesto di provvedere e sollecitare quanto prima le regioni ancora inadempienti!

Ne va della nostra formazione!

 

La mappa allegata restituisce lo stato attuale degli Osservatori Regionali in Italia.. Se sei uno specializzando e vuoi aiutarci a istituire l’osservatorio regionale nella tua regione, questo è il tuo momento! Contattaci qui –> osservatorionazionalesigm@gmail.com e ti daremo tutte le info utili!

#accreditamento #osservatori #sitevisits

Share.

About Author

Leave A Reply