Inquadramento Previdenziale del Medico in formazione specifica di medicina generale

0

L’ENPAM ha apportato una modifica all’art. 3, comma 2, del proprio regolamento, tale da introdurre un inquadramento previdenziale unico dei medici iscritti al corso specifico di medicina generale nella Quota B del Fondo Generale ENPAM, col vantaggio di versarli nella stessa cassa insieme agli altri contributi versati in qualità di iscritti agli Ordini professionali. Nel particolare, i medici in formazione specifica di medicina generale versano i contributi pensionistici direttamente (ed esclusivamente) nella Quota B del Fondo Generale ENPAM, con una quota ridotta del 2% (oppure con una quota intera del 12,5%, a discrezione quindi del singolo contribuente) della somma eccedente il reddito cui fa riferimento la quota A (ad esempio i 5160€ circa per medici al di sotto dei 35 anni).

Share.

About Author

Leave A Reply