Vicinanza e solidarietà alle popolazioni colpite dal sisma

0

L’Associazione Italiana Giovani Medici (SIGM) esprime profonda vicinanza e solidarietà alle popolazioni colpite dal sisma che ha devastato i comuni del Lazio, Marche, Abruzzo e Umbria e mette i propri canali comunicativi a disposizione della Protezione Civile, Croce Rossa Italiana e autorità competenti per ogni iniziativa ritenuta utile nell’immediato e nei prossimi giorni che possa interessare l’impegno di volontari medici e personale sanitario.

L’invito a tutti in queste prime ore è di partecipare alla raccolta sangue nei centri trasfusionali che stanno rispondendo all’emergenza secondo le indicazioni del Centro Nazionale Raccolta Sangue del Ministero della Salute.

Chi è in possesso dei requisiti per donare il sangue è pertanto invitato a recarsi in uno dei centri indicati sul sito www.salutelazio.it/salutelazio/donare-il-sangue che saranno aperti in via straordinaria, senza limiti di orario, in particolar modo quello dell’ospedale San Camillo de Lellis, in viale J.F. Kennedy, 1 a Rieti.

Share.

About Author

Leave A Reply